Quali consensi Privacy danno i clienti all’iscrizione?

Scopri l'importanza dei consensi Privacy che i clienti forniscono all'iscrizione su Unipiazza, essenziali per una comunicazione efficace e personalizzata, nel pieno rispetto delle normative GDPR per la sicurezza dei dati e la privacy.

Silvia Di Mauro
Scritto da Silvia Di MauroUltimo aggiornamento 6 mesi fa

Noi di Unipiazza siamo particolarmente attenti alla sicurezza dei dati e alla Privacy dei nostri utenti e clienti. Durante l’iscrizione vengono proposte all'utente due domande distinte riguardo al consenso per la ricezione di comunicazioni via email da Unipiazza. Vediamo cosa significano:

  1. Acconsento a rimanere aggiornato via email sulle ultime novità di Unipiazza
    Spuntando questa casella, il cliente acconsente a ricevere gli ultimi aggiornamenti (via email o notifiche App) della piattaforma Unipiazza. Ad esempio, le ultime funzionalità o servizi pubblicati o le nuove città raggiunte dal servizio. 

💡Nota Bene!  Negli ultimi 7 anni abbiamo inviato meno di 10 comunicazioni di questo tipo quindi puoi rassicurare il tuo cliente sul fatto che non verrà bombardato 😉

  1. Acconsento a rimanere aggiornato su tutte le iniziative promozionali e marketing dai Locali dove raccolgo gettoni Unipiazza

    Spuntando questa casella, il cliente acconsente a ricevere (via email o notifiche App) le promozioni e campagne dalle attività commerciali affiliate ad Unipiazza in cui raccoglie gettoni, cioè anche dalla tua. 

Perché è cruciale rispondere "Sì, grazie" ad entrambe le domande?

Dire "sì" a entrambe le domande è un vantaggio sia per i clienti che per i gestori dei locali. Ecco perché:

  • Più Coinvolgimento: Clienti informati partecipano di più alle iniziative, aumentando la loro fedeltà ai locali.

  • Promozioni Su Misura: Con il consenso, i gestori possono inviare offerte personalizzate basate su ciò che piace e come comprano i clienti.

  • Feedback Migliore: I clienti che ricevono comunicazioni regolari da Unipiazza sono più propensi a dare feedback utili, aiutando i gestori a migliorare i loro servizi.

💡Suggerimento:  Richiedere il consenso alle comunicazioni non è solo un obbligo legale normato dal GDPR, ma un pilastro per un marketing efficace. Assicurati di ottenere questo consenso in fase di iscrizione: è fondamentale per poter inviare comunicazioni su misura che catturino l'interesse dei clienti e alimentino la loro fedeltà verso la tua attività commerciale.

Questo articolo ha risposto alla tua domanda?